Una supplica poetica

Una preghiera poetica per connettersi con il divino e trovare pace interiore. Recitabile ogni giorno come momento di riflessione e di preghiera.


La preghiera è un modo per connettersi con il divino e trovare pace interiore. In questa supplica poetica, esprimeremo i nostri desideri più profondi attraverso la bellezza delle parole e delle immagini.


O Dio, fonte di ogni bene, ascolta la nostra supplica. Fa’ che la tua luce risplenda nei nostri cuori e ci guidi sulla via della verità. Concedici la forza di superare le difficoltà e la saggezza di scegliere sempre il bene.



O Padre celeste, guarda con amore i tuoi figli e donaci la tua misericordia. Fa’ che la pace regni nel mondo e che ogni uomo possa vivere nella dignità e nella giustizia. Proteggi i deboli e gli oppressi e dona loro la tua liberazione.


O Spirito Santo, fonte di ogni consolazione, vieni a confortarci nelle nostre tribolazioni. Fa’ che la tua presenza ci riempia di gioia e di speranza e ci sostenga nella fede. Concedici di vivere sempre nella tua grazia e di essere testimoni del tuo amore.


Questa supplica poetica può essere recitata ogni giorno, magari al mattino o alla sera, come momento di riflessione e di preghiera. Può essere accompagnata da altre pratiche spirituali, come la meditazione o la lettura della Bibbia.


Autore:
Giardino