Supplica a sant agata

La supplica a Sant’Agata è una preghiera popolare per chiedere la sua intercessione e protezione. Può essere recitata ogni giorno insieme ad altre pratiche spirituali.


La supplica a Sant’Agata è una preghiera molto antica e popolare nella tradizione cattolica. Sant’Agata è la patrona dei malati di cancro e delle donne che soffrono di malattie al seno. La preghiera è rivolta a lei per chiedere la sua intercessione e protezione.


Sant’Agata, tu che hai subito il martirio per la tua fede in Cristo, ti preghiamo di intercedere per noi presso il Signore. Tu che hai subito la tortura delle mamelle, proteggi tutte le donne che soffrono di malattie al seno. Tu che hai vinto la malattia, aiutaci a superare le nostre malattie e a trovare la forza di affrontare le difficoltà della vita.



Sant’Agata, tu che sei la patrona dei malati di cancro, ti preghiamo di intercedere per noi presso il Signore. Tu che hai sconfitto la malattia, aiutaci a trovare la forza di affrontare la nostra malattia e di superarla. Tu che sei la protettrice delle donne, proteggici e guidaci nel nostro cammino di fede.


Sant’Agata, tu che sei stata scelta da Dio per essere la patrona dei malati di cancro e delle donne che soffrono di malattie al seno, ti preghiamo di intercedere per noi presso il Signore. Tu che sei stata una testimone coraggiosa della fede, aiutaci a vivere la nostra fede con la stessa forza e il coraggio che hai dimostrato tu. Amen.


La supplica a Sant’Agata può essere recitata ogni volta che si ha bisogno della sua intercessione e protezione. Si consiglia di recitarla almeno una volta al giorno, magari insieme ad altre preghiere e pratiche spirituali.


Autore:
Giardino