Preghiera di s rita da cascia

La preghiera di Santa Rita da Cascia, patrona delle cause impossibili, delle donne maltrattate e dei casi disperati, chiede l’intercessione della santa per le necessità più urgenti, insegnando a perdonare, amare e vivere con umiltà e dedizione.


La preghiera di Santa Rita da Cascia è una delle più popolari tra i fedeli. Santa Rita è la patrona delle cause impossibili, delle donne maltrattate e dei casi disperati. La sua vita è stata segnata da molte sofferenze e difficoltà, ma la sua fede e la sua devozione le hanno permesso di superare ogni ostacolo. In questa preghiera, chiediamo l’intercessione di Santa Rita per le nostre necessità più urgenti.


Santa Rita, tu che hai saputo affrontare con coraggio e fede ogni difficoltà, aiutami a superare le mie difficoltà. Tu che sei la patrona delle cause impossibili, intercedi per me presso il Signore affinché mi conceda la grazia di cui ho bisogno.



Santa Rita, tu che hai saputo perdonare i tuoi nemici e amare anche chi ti ha fatto del male, insegnami a perdonare e ad amare come hai fatto tu. Tu che sei la patrona delle donne maltrattate, proteggimi e difendimi dalle ingiustizie e dalle violenze.


Santa Rita, tu che hai saputo vivere la tua vita con umiltà e dedizione, aiutami a vivere la mia vita con la stessa umiltà e dedizione. Tu che sei la patrona dei casi disperati, non abbandonarmi mai e sostienimi nelle mie difficoltà.


La preghiera di Santa Rita può essere recitata ogni volta che si ha bisogno di chiedere la sua intercessione. Si può recitare da sola o insieme ad altre preghiere e pratiche spirituali. È importante recitarla con fede e devozione, chiedendo con umiltà e fiducia l’aiuto di Santa Rita.


Autore:
Giardino