Facciamo una palma per il presepe

Tutorial rapido per imparare a costruire velocemente le palme, nella dimensione adeguata al nostro presepio.

palma presepe
Cominciamo dal tronco
  • Utilizziamo una statuina di riferimento, per trovare le giuste proporzioni.
  • Ritagliamo un pezzo di polistirene della dimensione voluta.
Rinforziamolo, inserendo un'anima di filo di ferro
  • Per quasi tutta la lunghezza, incidiamolo con un cutter fino a metà sezione
  • Inseriamo il filo di ferro (se è troppo sottile mettiamolo doppio)
  • Richiudiamo tutto con la colla vinilica
tronco palma presepe
tronco palma presepe
Intagliamo il tronco
  • Smussiamo gli angoli
  • Lasciamo la sommità più grossa
  • Su tutto il tronco, pratichiamo delle piccole incisioni, allargandole verso l'esterno
Ritagliamo le foglie
  • Tagliamo tanti pezzi di filo di ferro, della lunghezza voluta
  • Con lo scotch di carta, ricopriamo il filo, lasciando scoperti 3 o 4 cm
  • Ritagliamo la forma della foglia
  • Con forbicine ben affilate, pratichiamo le incisioni su tutto il perimetro, dall'esterno fino al filo di ferro
foglie per palma presepe
foglie per palma presepe
Prepariamo parecchie foglie
  • Dovremmo assicurarci di avere foglie di lunghezze diverse: piazzeremo le più corte sulla sommità della palma
Coloriamo il tronco
  • Utilizziamo un marrone abbastanza scuro, cercando di penetrare bene nelle incisioni e non lasciare punti chiari
  • Possiamo inclinare leggermente il tronco, senza esagerare
  • Qualora si spezzasse, riuniamolo con la colla vinilica
Coloriamo le foglie
  • Su un piattino/tavolozza, prepariamo diverse gradazioni di verde e marrone.
  • Sporchiamo il pennello dei vari colori e passiamolo sulle foglie
  • Coloriamo alcune foglie interamente di marrone, per simulare quelle più secche
  • Assicuriamoci di non dimenticare punti chiari, non colorati
Lasciamo seccare il colore
  • Quando abbiamo colorato tutte le parti, tronchi e foglie, lasciamole asciugare per una giornata infilzandole sul polistirene
Finiamo il tronco
  • A colore asciutto, passiamo tutti i tronchi con una soluzione di colla diluita in un po' d'acqua
  • Grattugiamo una quantità di sughero, per ridurlo in una polvere molto sottile
  • Ricopriamo tutto il tronco con la polvere di sughero ottenuta
Prepariamo i datteri
  • Da una spiga di panìco (che possiamo trovare nei negozi per animali), ricaviamo i nostri "caschi di datteri"
  • Il panìco si presenta in lunghe spighe formate da tanti piccoli grappoli di semi
  • Possiamo modellare il nostro casco incollando altri grappoli
datteri
I datteri in natura
  • Nella realtà i datteri si presentano come nella foto
  • È un frutto molto energetico ed è considerato miracoloso per le sue numerose virtù nutrizionali
  • I suoi benefici sono particolarmente apprezzati nel contesto della gravidanza e del parto per aiutare le donne durante queste fasi della vita

Coloriamo i datteri
  • Il primo passaggio col nero, per arrivare nei punti più nascosti
  • Poi con colori sempre più chiari, considerando la diversa maturazione dei frutti: giallo, arancione scuro, nocciola ... 
datteri colorati
foglie palma presepe
Piazziamo le foglie
  • Stropicciamole per renderle un po' irregolari
  • Infilandone il filo di ferro nel tronco, creiamo una chioma folta
  • Sistemiamo quelle marroni nella parte più bassa della chioma
Il piedistallo
  • Per bilanciare il peso della palma, prepariamole un piedistallo con del gesso o incolliamola a un sasso.
  • Non ci resta che dipingerla e aggiungere qualche erbetta.
peso per palma presepe